Drucken
Zugriffe: 299

Che cos'è il Sexological Bodywork

 

Sexological Bodywork è un metodo che accompagna le persone verso nuove esperienze con il proprio corpo, verso la percezione dei sensi e la propria sessualità. In confronto alle abituali consulenze o terapie sessuali, il Sexological Bodywork include massaggi su tutto il corpo, anche genitali. L'apprendimento viene approfondito mediante l'esperienza sul proprio corpo. Con l'apprendimento somatico il potenziale erotico ed emozionale, contenuto nel nostro corpo, può essere ampliato e approfondito.   

 

I Sexological Bodyworker applicano parecchi metodi per accompagnare le persone verso una consapevolezza del proprio corpo e una sensazione di esservi "collegati".

 

Consulenza sessuale somatica:

 

Acquisizione di conoscenze su domande della sessualità:

 

Lavoro sessuale orientato al corpo:

 

Per chi è il Sexological Bodywork

Sexological Bodywork è indirizzato a persone che auspicano una vita sessuale arricchente e appagante, considerando la sessualità come possibilità di apprendimento e sviluppo, percorrendo nuove vie nella propria intimità e ampliando il proprio potenziale erotico.

 

Motivi che spingono le persone a ricorrere al Sexological Bodywork

 

o un'operazione chirurgica

 

 

Struttura di una sessione di Sexological Bodywork

 

Una sessione dura di regola da due a tre ore e comprende consulenza e lavoro somatico.

 

Siccome l'apprendimento somatico esige anche una fase integrativa, si consiglia un accompagnamento per un certo tempo. Può durare 3-6 mesi o anche di più.  

 

Storia del Sexological Bodywork

 

Il Sexological Bodywork fu sviluppato dal dottor Josef Kramer in California. Originariamente è un metodo al quale concorrono lavoro somatico taoistico e tantrico, nonché coaching orientato alle risorse. Il cliente impara a scoprire e usare le proprie forze e a integrarle nella propria vita. Kramer sviluppò questo metodo per aiutare uomini omosessuali a trovare una sensualità appagante, anche senza contatto sessuale. Si trattava degli anni ottanta, caratterizzate da grande paura dell'Aids. I nomi precedenti di questo metodo furono "Body Electric School" e "Massaggio erotico taoistico". Con la dottoressa Annie Sprinkle, una personalità di punta nel campo della "liberazione della sessualità femminile", il Sexological Bodywork fu ulteriormente sviluppato e oggi viene insegnato come professione negli USA, e dal 2009 in Svizzera, all'International Institute for Sexological Bodywork, IISB®.  Il Sexological Bodywork è una professione riconosciuta nello Stato della California. Nella formazione e nell'aggiornamento si inseriscono continuamente nuove conoscenze.